Username:   Password:   
   
   Ricette Bimby, Foto Ricette Bimby, Ricette Bimby Pane, Ricette Bimby Dietetiche, Ricette per Macchina del Pane, Italian Recipes in English, Grafica e Decoupage
Portale  FlashChat  Blog  Album  Gruppi utenti  Lista degli utenti  Cerca  FAQ  Guestbook  Pannello Utente  Registrati
 Messaggi Privati  Statistiche  Links  Calendario  Downloads  Commenti karma  TopList  Topics recenti  Vota Forum
>
Lesione midollare, 80 mila persone colpite in Italia
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Vai a:    
  Nuovo Topic   Rispondi Indice del forum » Bodyquisquilia Il corpo umano e le patologie     
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
imperatrice2

Super Club Quisquilia
Super Club Quisquilia




Sesso: Sesso:Femmina
Età: 44
Registrato: 03/10/05 13:27
Messaggi: 19606
imperatrice2 is offline 

Località: brescia
Interessi: leggere cucinare fare sport
Impiego: impiegta



italy
MessaggioInviato: Ven Apr 02, 14:34:32 Rispondi citando

Ogni anno 2.400 nuovi casi e il trend è in costante aumento. Il 70% sono over 30, le cause più frequenti sono le «stragi del sabato sera» e gli infortuni sul lavoro

Il 4 aprile gionata nazionale della persona con lesione al midollo spinale
In Italia solo sette centri specializzati

ROMA – Ottantamila persone colpite in Italia e 2.400 nuovi casi ogni anno, pari a circa sette al giorno. Sono questi i numeri legati all’emergenza della lesione midollare, una patologia in costante aumento nel nostro paese che colpisce nel 70% dei casi giovani al di sotto dei 30 anni. Le cause più frequenti (60% dei casi) sono infatti i traumi legati a incidenti stradali, le cosiddette “stragi del sabato sera” e infortuni sul lavoro. A rendere noti i dati emersi da uno studio portato avanti in collaborazione con l’Istud, è stato il Faip (Federazione associazioni italiane paraplegiche) in occasione della presentazione della Giornata nazionale della persona con lesione al midollo spinale, che si celebrerà il 4 aprile sotto l’alto patronato della presidenza della Repubblica.

POCHI POSTI LETTO DEDICATI - A fronte di un costante aumento della malattia sono, però, soltanto 350 i posti letto dedicati (Usu) disponibili nei pochissimi centri specializzati che si trovano esclusivamente al centro/nord. Così solo tre pazienti su dieci riescono ad avere un’assistenza adeguata nelle 24 ore successive al trauma, con rischi pericolosi per la sopravvivenza stessa dei pazienti. «Il problema della lesione al midollo spinale è un tema quasi sconosciuto nel nostro paese, anche se i dati ci dicono che è in continuo aumento- sottolinea Raffaele Goretti, presidente del Faip-. La famiglia molte volte è l’unico elemento di sostegno, mentre c’è una limitatezza assoluta dei finanziamenti per la vita indipendente». Secondo la ricerca, infatti, si aggira intorno ai 27mila euro l’anno la spesa che una persona con lesione al midollo spinale deve sostenere nei dodici mesi successivi all’insorgere della patologia. Cifra che scende a 15mila euro negli anni successivi. Un carico economico che ricade quasi esclusivamente sui familiari, che spesso devono ricorrere all’aiuto di una badante con un’aggiunta dei costi introno a 900 euro al mese.

RICADUTE SULLA FAMIGLIA - Il 70% di chi si prende cura del malato deve modificare inoltre la sua posizione lavorativa, scegliendo soluzioni come il part-time e quando ciò non è possibile, chiedendo l’aspettativa o il prepensionamento. Secondo uno studio condotto dal Faip con la regione Marche, inoltre, il 19% delle persone perde il lavoro dopo l’evento traumatico. Una percentuale che nel 2005 era pari al 5,4%.«Questa situazione allontana l’Italia dal rispetto della Convenzione Onu sui diritti delle persone disabile, che ha tra gli obiettivi il raggiungimento della vita indipendente» aggiunge Isabella Menichini dello Ias (Istituto affari sociali).
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Ven Apr 02, 14:34:32





Mostra prima i messaggi di:   
  Nuovo Topic   Rispondi Indice del forum » Bodyquisquilia Il corpo umano e le patologie     
Pagina 1 di 1

    

  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum
 



phpBB skin developed by: John Olson
Powered by phpBB © 2001, 2012 phpBB Group