Username:   Password:   
   
   Ricette Bimby, Foto Ricette Bimby, Ricette Bimby Pane, Ricette Bimby Dietetiche, Ricette per Macchina del Pane, Italian Recipes in English, Grafica e Decoupage
Portale  FlashChat  Blog  Album  Gruppi utenti  Lista degli utenti  Cerca  FAQ  Guestbook  Pannello Utente  Registrati
 Messaggi Privati  Statistiche  Links  Calendario  Downloads  Commenti karma  TopList  Topics recenti  Vota Forum
>
Anisakis:parassita molto pericoloso
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Vai a:    
  Nuovo Topic   Rispondi Indice del forum » Bodyquisquilia Alimentazione e salute     
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
imperatrice2

Super Club Quisquilia
Super Club Quisquilia




Sesso: Sesso:Femmina
Età: 44
Registrato: 03/10/05 13:27
Messaggi: 19606
imperatrice2 is offline 

Località: brescia
Interessi: leggere cucinare fare sport
Impiego: impiegta



italy
MessaggioInviato: Lun Giu 07, 16:48:37 Rispondi citando

Il temibile parassita

Cosa è : L'anisakis è un verme parassita di diverse specie ittiche nell'addome dei pesci è visibile ad occhio nudo, intorno ai visceri.Misurano da 1 a 3 cm, vanno dal colore bianco al rosato, sono sottili etendono a presentarsi arrotolati su se stessi. Il pericolo : può capitare che dopo la pesca dalle visceri passino nelle carni del pesce.
In questo caso non è possibile accorgersi della loro presenza e si rischia di ingerire il parassita insieme al pesce. Il pericolo cade se il pesce è cotto ad almeno 70°, ma se viene consumato crudo, marinato o sotto sale, l'uomo può essere attaccato dal parassita. Rimedio oltre la cottura a 70° che lo uccide: per poter mangiare il pesce crudo, il congelamento rapido a -24 °, o l'evisceramento subito dopo la pesca ( che quasi mia viene fatto )I prodotti ittici più a rischio ani-sakis sono numerosi e traquesti sardine, aringhe, acciughe, naselli, merluzzi, coda di rospo, pescesciabola oltre che molluschi cefalopodi come i polpi.

I prodotti ittici più a rischio sono:

•pesce sciabola
•lampuga
•pesce spada
•tonno
•sardine
•aringhe
•acciughe
•nasello
•merluzzo
•rana pescatrice
•molluschi
•cefalopodi
•sgombro


Alici sequestrate a Molfetta (Ba) dalla Guardia Costiera,erano infestate da l' Anisaki,parassita che puo' causare la perforazione dell'intestino. Lo ha annunciato il ministro Zaia.
Inoltre Tra Messina, Castellammare di Stabia e Napoli sono 80 tonnellate di mitili commercializzati senza controllo. A Salerno c'erano T 250 di prodotti scaduti e a Palermo T 18 di prodotti surgelati, scaduti da tempo.
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Lun Giu 07, 16:48:37





Mostra prima i messaggi di:   
  Nuovo Topic   Rispondi Indice del forum » Bodyquisquilia Alimentazione e salute     
Pagina 1 di 1

    

  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum
 



phpBB skin developed by: John Olson
Powered by phpBB © 2001, 2012 phpBB Group